Ciclismo, a Gambarie in scena la XC dei Terreni Rossi

La prova di mountain bike, valida sia per il campionato regionale che provinciale CSAIN, è organizzata dalla ASD Marco Montoli

13245301_1112473275463188_9092821540703881956_n

Gambarie torna a essere casa del ciclismo agonistico amatoriale. Sono le ruote tassellate della mtb a dare del tu alla località aspromontana, a distanza di due anni dall’ultimo evento. Domenica prossima torneranno a girare gambe e pedali con la prima edizione della gara XC dei Terreni Rossi, organizzata dall’Asd Marco Montoli, diretta dal presidente Valeria Carullo e brillante protagonista della stagione ciclistica su strada e in off road che volge oramai verso le battute conclusive.

Sarà tappa cruciale per le sorti del campionato regionale e provinciale Csain, rispettivamente quarto e decimo appuntamento in calendario, che farà convergere su Gambarie un nutrito gruppo di atleti. Per la vittoria assoluta si attende una partita a due: Italo Carnevale (Asd Paola Bike Team) – leader della graduatoria regionale di campionato – e Giovanni Riggi (Helios Factorg Team), già in ricognizione sul tracciato disegnato dai ragazzi della Asd Marco Montoli e prodigo di elogi per le caratteristiche tecniche e paesaggistiche dell’anello di 2.100 metri, da affrontare per 9 giri in gara. Sono i due favoriti della vigilia per la vittoria assoluta.

La XC dei Terreni Rossi diventa occasione per popolare Gambarie nel week end e ha trovato la vicinanza dell’amministrazione comunale di Santo Stefano d’Aspromonte, guidata dal sindaco Malara, che ha richiesto la collaborazione della Asd Montoli per la realizzazione della gara. Un lungo lavoro preparatorio, di pulizia e messa in sicurezza del tracciato ha visto impegnati i ragazzi della formazione reggina, che guarda alla gara di domenica con la fiducia supportata dai risultati ottenuti nel 2016: una presenza costante nelle posizioni di testa con Francesco Valastro,  Eugenio Zangari, Giuseppe Richichi, Francesco Tramontana, Carmelo Nucara e Lucio Alarino. Prestazioni alle quali sommare quelle del reparto strada, dove Giuseppe Richichi ha chiuso la Calabria Cup nelle posizioni buone della top ten e bene hanno fatto anche Michele Mandica, Carmelo Alati, Nino Nostro, Gianni Crupi e Domenico Sciarrone.

Il programma di domenica prevede il via alle 10:15, con la prima delle due batterie. Al di là dell’aspetto agonistico, a Gambarie si farà anche sport in piazza, con una gimkana in bici riservata ai bambini, che saranno seguiti dal maestro Pino Neto. Nota importante, quella della sensibilizzazione sulla donazione di midollo osseo, uno stand Admo sarà presente per informare sulla tematica, in quella che è una collaborazione oramai radicata tra la sezione reggina e il team Montoli.