Calanna in festa per la Madonna del Rosario. Domani la solenne processione per le vie del borgo

calannaCalanna è in festa, le luminarie nelle strade e sulla facciata della chiesa del Ss. Salvatore ,testimoniano l’appuntamento annuale con le feste patronali. Dopo l’intronizzazione della Madonna ,nel suggestivo scenario creato con gli addobbi floreali dell’artista Federico Catalano ,con gli eleganti paramenti realizzati dalla ditta Montagnese,il popolo ed i fedeli pregano ,per trovare serenità e riparo dalla sofferenza appellandosi al senso della fede. Dal 17 settembre ,tante iniziative hanno coinvolto la gente, con il calendario religioso che e’ stato caratterizzato da giornate di preghiera dedicate agli uomini, alle donne, agli anziani e all’amministrazione comunale. Domenica 2 ottobre ,la giornata dei festeggiamenti inizierà alle 7 con il risveglio festoso del complesso bandistico Euterpe di Catona che in seguito sfilerà per le vie del paese fino all’inizio della messa solenne delle ore 11.00 che sarà officiata da Mons. Giacomo D’Anna. Come ogni anno saranno tante le persone che si recheranno a Calanna per partecipare insieme al popolo alla processione solenne delle 17.30 ,con la sacra effigie che sarà portata sulla vara ,addobbata con rose bianche, anturium e singapore dall’artista Federico Catalano .La processione con in testa il parroco Padre John Leula con il sottofondo musicale del complesso bandistico Euterpe di Catona ,percorrerà le strade del borgo ,fino ad arrivare nelle zone periferiche, accompagnata come sempre dai fedeli ,con canti mariani e con battiti dI mani .Il programma di sabato e domenica dei festeggiamenti civili includono: sabato 1 ottobre alle 21.30 esibizione del gruppo folkloristico “A Funtanedda” e domenica 2 ottobre alle ore 21.30 concerto del gruppo musicale etnico “Kukuntawa” e a seguire fuochi pirotecnici dei fratelli Schiavone. Calanna è in festa, nel vivere i momenti dI fede e tradizione popolare ,nel segno della devozione per l’Augusta Patrona Maria SS.ma. del Rosario.