Calabria, coinvolgimento dei professionisti nell’aggiornamento del Piano Assetto Idrogeologico

geologoL’aggiornamento del Piano di Assetto Idrogeologico della Calabria (PAI) – importante strumento di pianificazione che riporta le aree a pericolosità geologica e idraulica – iniziato nel 2013, è finalmente giunto in dirittura d’arrivo. L’Ordine dei Geologi esprime il proprio apprezzamento per il coinvolgimento degli Ordini professionali dell’area tecnica da parte dell’Autorità di Bacino della Regione Calabria, nella fase conclusiva della procedura di aggiornamento del PAI. I geologi della Calabria sono pronti a contribuire con spirito collaborativo in questa fase, attraverso segnalazioni/osservazioni di eventuali situazioni di dissesto e/o criticità non contemplate nel nuovo Piano, imprecisioni cartografiche o incongruenze. L’Ordine dei Geologi ritiene che sia stato fatto un significativo passo in avanti verso la prevenzione dei rischi ed auspica che il processo di aggiornamento del PAI non si fermi qui, ma che continui dinamicamente con il supporto qualificato di professionisti esperti costantemente impegnati sul territorio, per ulteriori miglioramenti di questo importante strumento di pianificazione, soprattutto per una regione come la Calabria, il cui territorio, com’è noto, è gravemente esposto al rischio idrogeologico ed idraulico.