Bovalino (Rc): si riaprono le porte dell’accademia musicale Abc

locandina-abc-nuovo-annoSi riaprono domenica 9 ottobre le porte dell’Accademia Musicale Abc, che per inaugurare il nuovo anno accademico dedicherà una giornata alla scoperta della nuova struttura. Dalle 15 alle 19 presso la sede di Bovalino, sita in Traversa Sant’ Elena, 48, sarà possibile conoscere gli insegnanti, usufruire di una lezione – prova gratuita ed effettuare le iscrizioni. È alle porte l’inizio di un nuovo straordinario percorso di crescita arricchito da grandi novità, da consolidate collaborazione, ma soprattutto di tanta voglia di raggiungere anche quest’anno nuovi traguardi, di conquistare nuove vittorie. Nata cinque anni fa come Associazione, oggi l’Accademia Abc insieme all’Entertainments and Events Abc, diretta dal maestro Domenic Scaglione, danno inizio a un nuovo percorso alla scoperta di nuove ed interessanti discipline vantando in campo musicale collaborazioni prestigiose, come quella con in Maestro Marco D’Angelo oltre a numerose specializzazioni sia in campo strumentale (attive le classi di pianoforte, violino, flauto, batteria e percussioni, chitarra) che vocale.
L’idea che muove l’accademia è quella di formare artisti tutto tondo, consegnando agli allievi, attraverso un lavoro di specializzazione constante, gli strumenti necessari a poter valorizzare le proprie doti. Nasce così il corso di song-writer ( scrittura musicale).

In campo musicale, poi, puntando alla valorizzazione delle risorse presenti sul territorio nasce la collaborazione con l’Accademia Ars Musicae di Gioiosa Jonica che come prima istituzione musicale della Locride da anni porta avanti con successo un progetto di qualificazione delle potenzialità musicali giovanili. “Questo accordo – spiega il Maestro Costantino Scaglione – viene stipulato nel nome della professionalità e della ferma convinzione che la cooperazione può dare impulso positivo e costruttivo finalizzato alla crescita culturale del mezzogiorno”. Ma i progetti in cantiere per questo nuovo anno sono molteplici. Da ormai due anni l’Accademia partecipa, ottenendo strepitosi risultati, alla competizione nazionale Videofestival Live, il concorso nazionale per la discografia europea che ha lo scopo di ricercare e proporre al mercato discografico nuovi talenti nel panorama accademico e musicale, competizione di cui l’Accademia è stata anche referente regionale per le selezione dopo anni di assenza in Calabria. Solo in quest’ultima competizione l’Accademia ha raggiunto il podio con Tatiana Murdaca (allieva dell’Accademia) e con Francesca Italiano (partecipante esterna alla Scuola).

Il Videofestival Live rappresenta per l’Accademia e per tutto il territorio un’occasione straordinaria, non solo perché permette ai partecipanti di vivere emozioni straordinarie, offrendo la possibilità di confrontarsi con artisti di ogni livello, ma perché da questa occasione nascono importanti collaborazione come quella con Renato Ritucci professionista di fama nazionale che sarà il mental coach dell’Accademia, con Marco D’Angelo vocal coach di Amici e Ti lascio una canzone cha garantirà una presenza constante attraverso una collaborazione già avviata e consolidata. Come orami da due anni le selezioni Videofestival Live si terranno anche quest’anno come unica tappa a Bovalino, alla fine di marzo. Quello che soprattutto l’Accademia offre è la possibilità di avere contatti con grandi professionisti del settore senza dover macinare chilometri ,un risultato ottenuto grazie all’amore per l’arte e per la propria terra. È questo un esempio di come la costanza e l’impegno consentano di raggiungere anche in poco tempi risultati che conferiscono lustro all’intero territorio