Avviata la progettazione definitiva del nuovo ospedale della Piana di Gioia Tauro

Avviata le progettazione definitiva del nuovo ospedale della Piana di Gioia Tauro

SCIOPERO-MEDICI-1Il Dirigente generale del Dipartimento regionale “Infrastrutture” e Responsabile del Procedimento di realizzazione del Nuovo Ospedale della Piana di Gioia Tauro, Domenico Pallaria, comunica il formale avvio della progettazione definitiva del nuovo ospedale della piana di Gioia Tauro. E’ stato, infatti, oggi emesso e notificato al Concessionario uno specifico Ordine di Servizio che fa seguito alla sottoscrizione del relativo protocollo di legalità alla Prefettura di Reggio Calabria  dello scorso venti ottobre, alla presenza del Presidente della Regione Mario Oliverio. L’Ordine di Servizio – informa una nota dell’Ufficio stampa della Giunta – stabilisce il termine di centoventi giorni per la consegna del progetto alla Regione, ai fini della successiva indizione della Conferenza di Servizi, per l’acquisizione delle autorizzazioni e dei pareri previsti dal Codice dei contratti pubblici. Il presidente Oliverio al riguardo ha detto: “Con l’avvio delle attività progettuali del nuovo ospedale della Piana di Gioia Tauro, si sblocca anche l’ultima delle tre procedure realizzative dei nuovi ospedali calabresi già affidate in concessione. Le difficoltà non sono mancate, ma con la tenacia che contraddistingue l’operato di questa Amministrazione regionale, abbiamo iniziato il percorso, prima progettuale e poi realizzativo, che ci porterà a cambiare il volto della sanità calabrese in una delle aree più critiche e più bisognose di rilancio dell’offerta di servizi al cittadino. L’obiettivo primario della Giunta Regionale resta quello di rispettare fino in fondo il mandato dei cittadini calabresi di garantire l’universalità del diritto alla salute e l’equità di accesso a prestazioni sanitarie efficaci nella nostra regione, e non oltre confine, da conseguire prioritariamente attraverso una riqualificazione profonda dell’edilizia sanitaria regionale ed una organizzazione dinamica e funzionale dei servizi”.