Arrestato nel messinese giovane dopo 2 evasioni

carabinieri-2Nella giornata di ieri i Carabinieri della Stazione di San Filippo del Mela hanno tratto in arresto NASTASI Manuel, classe 96 su ordinanza di custodia cautelare in carcere emessa dal Tribunale per i minorenni – Ufficio di Sorveglianza di stanza a Catania. Il provvedimento nasce a seguito di richiesta di aggravamento di misura avanzata dai Carabinieri della Stazione di San Filippo del Mela che a seguito dell’arresto dello stesso per il reato di evasione avvenuto lo scorso settembre e in occasione di un analogo episodio riscostruito successivamente dagli stessi militari, richiedevano la revoca della misura degli arresti domiciliari a cui era sottoposto in quanto non idonea a limitare la capacità del soggetto a commettere reati. Lo stesso infatti era stato destinatario di un cumulo pena e a partire dall’aprile 2016 era stato posto agli arresti domiciliari per i reati di lesioni, furto in abitazione e ricettazione fino al 2020

La revoca della misura alternativa è stata emessa con ordinanza del 10 ottobre 2016 dal Tribunale per i Minorenni – Ufficio del Magistrato di Sorveglianza di Messina, che contestualmente prevedeva l’accompagnamento presso l’Istituto Penitenziario per i Minorenni di Acireale. Arrestato espletate le formalità di rito veniva pertanto portato presso l’istituto di Acireale.