Arrestate due persone nel messinese per vari reati [DETTAGLI]

carabinieriNella giornata di ieri, domenica 30 ottobre, i Carabinieri della Compagnia di Patti traevano in arresto due soggetti in altrettante distinte operazioni di servizio. In particolare, i militari della dipendente Stazione Carabinieri di Gioiosa Marea, nel corso di servizio di pattugliamento del territorio finalizzato alla prevenzione e repressione dei reati, traevano in arresto Coletta Marcello, classe 1978, il quale veniva sorpreso dai militari operanti nel Comune di Piraino nell’atto di guidare un furgone, violando le prescrizioni impostegli dalla sorveglianza speciale di P.S. con obbligo di soggiorno nel Comune di Gioiosa Marea. Il soggetto, tratto in arresto, veniva posto a disposizione dell’Autorità Giudiziaria per la celebrazione del rito direttissimo. Nel corso della medesima giornata, militari del dipendente Nucleo Operativo e Radiomobile, nel corso di mirato servizio finalizzato alla ricerca di latitante straniero, localizzavano e traevano in arresto, sempre nel Comune di Piraino, tale Avanadei Ionut Laurentiu, cittadino rumeno 27enne, il quale risultava essere ricercato in tutta Europa per aver commesso delitti contro il patrimonio e la persona. Il soggetto, scoperto e tratto in arresto grazie alle informazioni abilmente raccolte sul territorio dai militari, veniva sorpreso sulla pubblica via ed immediatamente associato presso la casa circondariale di Messina, dovendo espiare la pena già inflittagli da un tribunale rumeno.