Altra fumata nera, si complica il destino dei servizi sociali a Messina

servizi sociali comune protesta 11 aprile“Nubi che si addensano in silenzio sui Servizi Sociali”. A dirlo è il segretario provinciale della Cisl Funzione Pubblica, Rosario Contestabile, dopo l’incontro di questo pomeriggio con l’assessore Nina Santisi. “Il futuro non presagire nulla di buono – commenta Contestabile al termine della riunione -L’assessore Santisi, in assenza dell’assessore Eller, non ha potuto dare alcuna risposta e il silenzio, in questi casi, non è un segnale positivo”. La Cisl Funzione Pubblica ha chiesto all’assessore Santisi di farsi promotrice di un incontro congiunto tra l giunta, nella sua interezza, e le organizzazioni sindacali. ”La proposta, condivisa dai partecipanti all’incontro, di un incontro che dovrà servire a fare chiarezza una volta e per tutte – dichiara Contestabile – nella consapevolezza che i componenti di questa giunta, sensibile alle fasce deboli e dedita al sociale, non possono non assumersi la responsabilità di una scelta inopportuna ed impopolare che mette a serio rischio servizi, famiglie e compromette livelli occupazionali ed economia cittadina. Aspettiamo pazientemente un’altra settimana – conclude Contestabile – ma tutta la recente evoluzione della vicenda lascia presagire la necessità di andare allo sciopero generale del settore”.