Allerta Meteo, tempesta in Calabria e Sicilia: temperature in picchiata, ancora forti piogge nelle zone Joniche

Allerta Meteo Calabria e Sicilia, ciclone al Sud: temperature in picchiata, ancora forti piogge nelle zone Joniche e adesso si alza anche un vento impetuoso

FulminiMeteo Calabria e Sicilia- Come ampiamente previsto nei giorni scorsi, al Sud sono improvvisamente arrivati freddo e maltempo. Quella di ieri è stata una giornata di fenomeni avversi, particolarmente estrema con piogge torrenziali, forti temporali, crollo termico e persino neve sulle vette appenniniche. Le temperature sono crollate in 36 ore di circa 15°C. Abbiamo avuto piogge torrenziali proprio nelle zone in cui erano previsti i fenomeni più estremi: Campania (specie meridionale), Calabria (tutta) e Puglia meridionale (Salento). Nella giornata di oggi il ciclone si sposterà verso l’estremo Sud: avremo ancora forti piogge soprattutto nelle zone Joniche della Calabria, con altri nubifragi, e nel basso Tirreno tra Sicilia settentrionale e Stretto di Messina. Si alzeranno inoltre forti venti di grecale e le temperature diminuiranno ulteriormente. Anche nel weekend persisterà il maltempo, soprattutto nella Sicilia orientale con forti piogge sabato tra Siracusa e Ragusa. Gli ultimi fenomeni residui domenica. Sulle altre Regioni molte nubi, forte vento e fresco.