Allerta Meteo, il maltempo si sposta in Calabria e Sicilia: oggi bombe d’acqua, grandine e tornado

Allerta Meteo, forte maltempo tra Calabria e Sicilia: violenti temporali tra basso Tirreno e mar Jonio, fenomeni estremi tra oggi e domani. Massima cautela

FulminiDopo i fenomeni estremi della notte con bombe d’acqua e gravi disagi in Toscana, stamattina violentissimi temporali stanno interessando il medio/basso Tirreno, al largo della Campania, muovendosi minacciosamente verso Calabria e Sicilia, alimentati dai contrasti termici tra l’aria fredda in arrivo e il caldo persistente ai bassi strati dopo l’anomala ondata sciroccale degli ultimi giorni. A Palermo abbiamo ancora +25°C alle 07:20 del mattino, proprio come in piena estate.

Anche nella Calabria jonica settentrionale, in provincia di Cosenza sul Golfo di Taranto, s’è formato un nucleo temporalesco molto pericoloso. Il maltempo che ieri sera ha colpito in modo molto pesante la Toscana, con vere e proprie bombe d’acqua, adesso si sposta al Sud dove nella giornata odierna sono confermate piogge torrenziali, trombe d’aria e grandinate, accompagnate da forti venti di grecale e un netto calo delle temperature. Massima cautela tra Campania, Puglia, Basilicata, Calabria e Sicilia: nelle prossime 36 h, tra oggi e domani, saranno le Regioni più colpite, letteralmente sferzate da fenomeni avversi.