Allarme terrorismo in Europa: catturato il siriano in fuga, stava organizzando un attentato in Germania

LaPresse/Gian Mattia D'Alberto

LaPresse/Gian Mattia D’Alberto

“Le indagini hanno mostrato che simili atti, come li abbiamo visti in Francia e Belgio, non sono da escludere anche in Germania”, lo ha detto il ministro dell’Interno tedesco, Thomas de Maiziere, dopo l’arresto a Lipsia del terrorista siriano in fuga Jaber Albakr, preso dalle forze dell’ordine nell’appartamento di due suoi connazionali nel quartiere Paunsdorf. Il caso, ha detto ancora il ministro, come riferisce l’agenzia Dpa, dimostra inoltre la “immutata situazione di minaccia da parte del terrorismo internazionale” in Germania.