A Reggio Calabria “L’open day dArTe”

Il 18 e il 19 Ottobre presso il Dipartimento di Architettura e Territorio dell’Università Mediterranea di Reggio Calabria si terrà L’open day dArte

università mediterraneaIl dArTe, Dipartimento di Architettura e Territorio dell’Università Mediterranea di Reggio Calabria, propone il suo Open Day nei giorni 18 e 19 ottobre.

Il programma prende il via alle 14.30 del 18 ottobre con il benvenuto ai nuovi studenti, la descrizione dei percorsi didattici e la mostra dei lavori degli allievi e dei dottorandi.

Segue, alle 19.30, l’inaugurazione di Te.CA – Temporary Compact Art, forse la Galleria D’ArTe più piccola al mondo.

Presso l’Atrio della Stecca 1 del Dipartimento si terrà il Vernissage della mostra collettiva di arte contemporanea PROSPETTIVE LONTANE. Percorsi in Macrocosmi immaginari. Per il ciclo “Grandi mostre” 4 artisti e 6 architetti si misurano sul Piccolo e il Grande.

Piccolo e Grande sono dimensioni relative e molto spesso per dar loro un senso, per afferrarle, le commisuriamo al corpo umano, che è la nostra unità di misura (l’unità di scala), e alla nostra immaginazione, che è la nostra unità di dismisura.

Alle ore 20:30, presso l’Aula Magna di Architettura, si terrà il concerto per piano solo di GIANNI NOCENZI (ex Banco del Mutuo Soccorso) Dell’inizio. Miniature sull’Invenzione Musicale,

accompagnato da Dialogo sulla Musica con Gianfranco Neri, direttore del Dipartimento.

L’iniziativa è rivolta a tutta la comunità accademica – in particolare agli studenti del primo anno –, alle scuole e a chi ama la musica con ingresso liberoslide_openday

Nella giornata di mercoledì 19 si effettueranno visite guidate presso i laboratori scientifici BFL-Building Future Lab e la mostra Landscape in Progress

Conclude la due giorni del dArTe la stipula dell’accordo di cooperazione con la Faculté de Architecture et Urbanisme, Université de Constantine 3, Constanti ne, Algeria.