A Reggio Calabria il Workshop Formativo “Aspetti multiculturali nella relazione migrante operatore”

ArciL’Associazione di cooperazione internazionale Medecins du Monde, con il supporto della Direzione Generale Salute della UE, ed il sostengno della Associazione Arci Reggio Calabria organizzerà il prossimo 28 ottobre il Workshop Formativo “Aspetti multiculturali nella relazione migrante operatore” presso la Sala dei Servizi sociali, (ex giudice di pace) via Nazionale 541, Villa San Giovanni (RC).

Il Workshop ha l’obiettivo di contribuire al rafforamento delle capacità degli operatori attraverso:

- Una più ampia formazione sull’importanza e le tecniche pratiche per un approccio multiculturale nella presa in carico psicofisica dei migranti
- L’introduzione a moduli di formazione e elementi pratici volti a facilitare l’accesso ai servizi sanitari per i migranti

Programma:

9h: registrazione partecipanti

9h15: Saluti di apertura Dott. Antonio Messina, Sindaco Villa San Giovanni, Jean Pierre Foschia Coordinatore Medico Medecins du Monde, Davide Grilletto Responsabile SPRAR Villa San Giovanni

9h45: Questionario inziale

10h15: Il diritto alla salute , il ritorno alla cultura e l’Umiltà Culturale
D.ssa Ana Maria Mateo (Medico, Antropologo, Responsabile della Qualità – Medicos del Mundo Espana)

Parte 1: Ore 10:15 – 11:15

· Lavori di gruppo sul rapporto tra Operatore Sanitario e Paziente Migrante
· Restituzioni e discussione in plenaria

11h15/11h30 Coffee break

Parte 2: Ore 11:30: – 13:30

· Introduzione ai concetti di Umiltà Culturale , Diritto alla salute e Ritorno alla cultura
· Domande e discussione

13h30/14h30 Pausa pranzo

14h30: Progetto Europeo ‘Migrant and Ethnic Minorities Training Packages’ (Moduli di formazione per Operatori per migliorare l’accesso ai servizi sanitari per i migranti)
Dott. Antonio Chiarenza (Sociologo, Resp. ricerca e innovazione – AUSL di Reggio Emilia)

Parte 1: Ore 14:30 – 15:00
· Presentazione del progetto MEM-TP

Parte 2: Ore 15:00 – 16:30
· Esercitazioni pratiche

16h30/17h Questionari di valutazione finale e chiusura dei lavori