A Messina il 27 ottobre il “Premio Cocchiara” al prof. Lombardi Satriani

unimeSi terrà giovedì 27 ottobre a partire dalle ore 10,30, presso l’Aula Magna del Rettorato, la cerimonia di consegna del Premio internazionale intitolato a Giuseppe Cocchiara, uno dei padri dell’antropologia moderna. L’iniziativa è organizzata da Unime, dal Comune di Mistretta (centro in cui nacque Cocchiara) e dalla Federazione Italiana Tradizioni Popolari.Il riconoscimento per quest’anno è stato attribuito al prof. Luigi Maria Lombardi Satriani, figura di assoluto rilievo nel panorama delle scienze antropologiche italiane ed internazionali, già docente di Storia delle tradizioni popolari nel nostro Ateneo tra il 1966 e il 1974. Lombardi Satriani, oltre ad avere insegnato in diverse Università italiane (Napoli, Roma La Sapienza, Unical), ha ricoperto incarichi anche in numerose Università straniere, tra cui quelle del Texas ad Austin (USA) e di S. Paolo (Brasile). La sua attività di ricerca è stata principalmente indirizzata verso lo studio del folklore, della religiosità popolare e della cultura contadina.
Dopo i saluti del Rettore, prof. Pietro Navarra, interverranno: l’avv. Liborio Porracciolo, sindaco di Mistretta; il dott. Benito Ripoli, Presidente della Federazione Italiana Tradizioni Popolari; il dott. Franco Megna, segretario generale della della Federazione Italiana Tradizioni Popolari; il prof. Francesco Faeta, dell’Università di Messina.
Il prof. Lombardi Satriani terrà, quindi, una lectio magistralis.