A Gerace (Rc): il 18 e 19 ottobre, il XXVIII Convegno Regionale su “Unioni Civili e convivenze di fatto”

Il 18 e il 19 Ottobre, si terrà a Gerace (RC) il XXVIII convegno regionale della Calabria, rivolto agli operatori dei Servizi Demografici della Regione su tematiche di attualità in materia di Anagrafe e Stato Civile. In particolare l’incontro verterà su “Unioni Civili e convivenze di fatto: adempimenti e procedure pratiche”

unioni civiliL’Anusca (Associazione nazionale ufficiali dello stato civile e d’anagrafe)  con il Patrocinio del Comune, ed in collaborazione con il comitato regionale della Calabria, ha organizzato a Gerace (Rc), il XXVIII convegno regionale della Calabria rivolto agli operatori dei Servizi Demografici della Regione su tematiche di attualità in materia di Anagrafe e Stato Civile. In particolare l’incontro verterà su “Unioni Civili e convivenze di fatto: adempimenti e procedure pratiche”. Il convegno si terrà presso la Chiesa Monumentale di San Francesco- Piazza delle Tre Chiese ed avrà luogo nei giorni 18 e 19 di ottobre. I lavori prenderanno il via nella giornata di martedì 18 ottobre, alle ore 9,00, con i saluti ai partecipanti delle autorità presenti . Si inizierà con il tema: “dalla  Corte Costituzionale e Cassazione alla nuova normativa”. Successivamente gli altri argomenti che verranno trattati saranno: “Le unioni civili e il confronto con il matrimonio”,” requisiti e impedimenti”, “la richiesta delle parti ed il processo verbale”, “ documentazione verifica da parte dell’Ufficiale di Stato Civile”, “modalità procedurali di costituzione”, “l’atto di stato civile con la sua formazione”, “annotazioni e comunicazioni”. Seguirà dibattito con quesiti e casi particolari alla presenza dell’esperto Anusca, Renzo Calvigioni. Il convegno procederà  con la trattazione dell’argomento: “donazione degli organi: una scelta in Comune” con Rino Mancini direttore del centro regionale trapianti della Calabria. Dopo il break, i lavori riprenderanno al pomeriggio, con la trattazione della “disciplina della unioni civili e quindi la nullità dell’unioni e possibili impugnative”, “le anomalie del testo normativo in relazione alla certificazione”, “la scelta del cognome con le conseguenze e gli aggiornamenti” , “le cause di scioglimento e la procedura di fronte all’Ufficiale di Stato Civile”, “la trascrizione dei matrimoni omosessuali avvenuti all’estero” , “il DPCM con gli adempimenti e i compiti dell’Ufficiale di Stato Civile”, cui seguirà il dibattito, con quesiti e casi particolari a cura dell’esperto Anusca, Renzo Calvigioni. Renato Marzano, della Kibernetes srl,  introdurrà quindi e svilupperà l’argomento avente ad oggetto: “l’ANPR – il futuro dell’anagrafe e lo stato attuale”. In serata i partecipanti visiteranno, accompagnati dalle guide,  la splendida città di Gerace con tutti i suoi monumenti, le sue chiese ed i suoi palazzi gentilizi. Intorno alle ore 20,00, la locale Amministrazione Comunale, guidata dal Sindaco Giuseppe Pezzimenti, saluterà il Presidente nazionale Anusca, Paride Gullini e tutti i partecipanti al convegno. Il giorno successivo, mercoledì 18 ottobre, verranno trattati i seguenti argomenti : “convivenza di fatto : elementi costitutivi e condizioni ostative”, “il procedimento anagrafico relativo alla costituzione della convivenza di fatto”, “diritti e doveri derivanti dalla registrazione della nuova formazione sociale”, “ la certificazione della convivenza di fatto”, “il contratto di convivenza e la sua registrazione  anagrafica” , “la risoluzione del contratto di convivenza”, “la crisi della convivenza di fatto”, seguirà il dibattito con quesiti e casi particolari sottoposti all’esperto Anusca, Renzo Calvigioni. Sulle competenze anagrafiche, relazionerà Renato Marzano della Kibernetes srl. I lavori termineranno intorno alle ore 13,00 e i partecipanti avranno diritto all’assegnazione di 10 crediti formativi Anusca (Stato Civile) . Al convegno sarà presente l’esperto dell’Anusca, Roberto Gimigliano.