Una nuova illuminazione a “led” a Siderno (Rc): si va verso la Smart city

23-9-ledGiovedì 29 settembre alle ore 17:00, presso la sala del consiglio comunale, il sindaco Pietro Fuda e l’amministrazione comunale sono lieti di invitare la cittadinanza alla presentazione del progetto della nuova illuminazione pubblica. Siderno viaggia verso la Snart City, ovvero una “Città intelligente” che punta a uno sviluppo economico sostenibile e a un’elevata qualità della vita della sua comunità: ogni azione politica deve essere supportata da scelte lungimiranti per creare, nelle comunità, strutture efficienti e al passo coi tempi, generando nuove imprese . Si partirà dalla riqualificazione dell’impianto d’illuminazione esistente sia dal punto di vista dell’efficienza energetica, che dell’ammodernamento di apparati che produrranno risparmi, sia in termini di consumo che di manutenzione. In pratica con il nuovo impianto verranno sostituiti i corpi illuminanti, presenti in centro e in periferia, con nuovi impianti a “led” di ultima generazione che garantiscono una riduzione dell’impatto ambientale. L’ amministrazione con questo progetto proietta Siderno nel futuro, in linea con i trend e le evoluzioni previste a livello nazionale ed internazionale, perché nell’ottica del modello Smart City sarà possibile offrire anche servizi digitali innovativi, quali videosorveglianza, analisi delle immagini, connettività wi-fi, chiamate di emergenza, diffusione sonora, raccolta di dati ambientali e parcheggi a pagamento. Tutto questo al fine di garantire e migliorare l’estetica del paesaggio, spazi sempre più vivibili e nuovi servizi innovativi. Insomma, una città della luce e moderna a beneficio del cittadino e del turista.