Tutto pronto a Brancaleone per l’Instameet Mondiale

instameet-mondialeIn tutto il mondo InstaMeet14 sarà nel fine settimana del 17-18 settembre ! Parteciperanno decine di migliaia di persone per condividere e celebrare il tema di questo WWIM – cibo!

#WWIM14; è la possibilità di connettersi con gli amici, vecchi e nuovi , per celebrare la diversità del cibo e la sua capacità di unire le persone di tutte le provenienze . La nuova funzione Instagram Stories offre ancora più opportunità per organizzare e promuovere, noi di Igreggiocalabria & Igworldclub unitamente alla Pro-loco Brancaleone abbiamo voluto organizzare una giornata indimenticabile per questo evento mondiale per domenica 18 Settembre a Brancaleone Superiore!

Sarà proprio Brancaleone, piccola cittadina costiera ad essere protagonista di questo WIMM14, che vedrà per la prima volta gli occhi e gli obbiettivi puntati sull’antico borgo, la sua storia, la sua natura ed i suoi panorami mozzafiato!

#CIBO e #SAPORI; Un viaggio olfattivo, gustativo e sensoriale alla scoperta dei sapori e della tradizione agropastorale del luogo, che si propone essere, un momento conviviale dove cultura e gastronomia si incontrano con i sapori d’un tempo. Un ricco buffet di cibi e pietanze che oggi rischiano di scomparire dalle nostre tavole, ma che grazie alla passione, alla dedizione ed al sacrificio delle piccole aziende locali, sono una spinta in più per il territorio che apre prospettive future di valorizzazione dei prodotti autoctoni e della cucina contadina.

#STORIA e #CULTURA; La location vedrà ancora una volta protagonista la dimora di Cesare Pavese che tra il 1935-1936 fu confinato proprio a Brancaleone. La location oggi è privata ed è di proprietà dell’Avv. Tonino Tringali che apre ancora una volta le sue porte a questo evento di grande prestigio per tutta l’Area Grecanica ed il territorio. Qui Pavese, durante il suo confino politico compose l’opera letteraria conosciuta come “IL CARCERE” e la straordinaria Poesia “LO STEDDAZZU”.

#NATURA e #TERRITORIO; il pomeriggio sarà dedicato ad una vera e propria full-immersion nella natura di questi luoghi, risalendo la collina dove sorge Brancaleone Vetus, sarà possibile ammirare le caratteristiche geo-morfologiche di questo territorio e la natura ricca di numerose specie di piante aromatiche, officinali che ancora sprigionano l’intenso profumo di una volta.

#ARCHEOLOGIA e #PAESAGGIO; Il Borgo di Brancaleone, abbandonato sul finire degli anni ’50, ha origini antichissime. Le sue origini risalirebbero al VII-VIII sec. d.C. grazie ai monaci di origine siriaco-armeni provenienti dall’oriente per sfuggire alla persecuzione iconoclasta musulmana, che si stanziò in delle cavità naturali dette “spelonche” o grotte che diedero rifugio per professare il loro culto bizantino. Nel cuore del nucleo principale del borgo si trova una chiesa-grotta denominata dell’Albero della Vita, la sua caratteristica è unica in Italia e in Europa. Scavata interamente intorno ad un pilastro centrale, conserva dei graffiti antichissimi simboli della cultura Armena. Tutto il borgo, i suoi vicoli, le sue piazzette, offrono la possibilità di spaziare a 360° dal mar ionio alle propaggini sud orientali dell’Aspromonte che al tramonto offre spettacoli naturali degni di nota. In questo borgo, il tempo si è fermato, e l’immersione tra i ruderi delle vecchie case, i profumi ed i suoi colori  danno ancora la sensazione di ritrovarsi in un luogo fuori dal tempo.

Un mix di elementi che caratterizzerà questo #WIMM14, ma che riguarderà la cittadina di Brancaleone, la sua storia, la sua cultura e le peculiarità gastronomiche.

IL PROGRAMMA:

ORE 12:30 incontro presso la dimora del confino di Cesare Pavese (c.so umberto I’) Brancaleone marina. (possibilitá di visitare stanza che ospitó lo scrittore)
Ore 13:30 degustazione/ pranzo a base di prodotti tipici biologici e della tradizione contadina (offerte dalle aziende locali)
Ore 15:00 proiezione docu-film su cesare pavese ( pausa caffè)
Ore 16: 15 trasferta con le proprie automobili verso Brancaleone Superiore Ore 16:30 visita guidata tra i ruderi del borgo (conduce Sebastiano Stranges)

-Per i più avventurieri, possibilità di trekking-archeologico nei meandri più nascosti e poco conosciuti del borgo- (conduce Carmine Verduci).

Ore 18:30 degustazione dolci tipici caserecci e rinfresco a base di succhi di frutta (offerti delle nostre aziende locali)
Ore 19:00 SALUTI FINALI

Vi  aspettiamo tutti armati dei vostri smartphone e macchine fotografiche per immortalare questo spettacolo della terra , vivi la Storia la Cultura di questo Paese.

Info su:

www.prolocobrancaleone.itwww.calabriavillage.itwww.igcalabria.it – www.0964.biz.  www.igwordclub.org – www.igcalabria.it