Taglia abusivamente 150 piante ulivo nel cosentino, uomo sanzionato

uliviIl Corpo forestale dello Stato ha elevato una sanzione onerosa ad un uomo di Cassano allo Jonio accusato di avere tagliato abusivamente 150 piante di ulivo. I controlli che hanno portato all’accertamento della violazione sono stati effettuati dal personale del Comando stazione di Castrovillari in localita’ Santa Venere. Per gli ulivi vige una legge regionale per la “Tutela e valorizzazione del patrimonio olivicolo della Calabria” che ne disciplina l’espianto ed il reimpianto. Un vincolo che limita il depauperamento di questa risorsa e che soprattutto la tutela.