Strage di Parigi, Roberti: “soldi diretti in Italia”

LaPresse

LaPresse

“Dopo gli attentati di Parigi abbiamo ricostruito, seguendo i money transfer, una rete che, partendo da uno degli attentatori di Parigi e’ finita in Italia. Ci sono indagini in corso”. Lo ha detto il Procuratore nazionale antimafia ed antiterrorismo, Franco Roberti, in audizione alle commissioni riunite Affari costituzionali e Giustizia della Camera.