Sospetto caso di meningite in Sicilia, giovane donna ricoverata in gravi condizioni

meningitePossibile nuovo caso di meningite a Palermo. Una donna di 35 anni, di professione avvocato, è giunta stamani in gravi condizioni all’ospedale Civico. I medici avrebbero già rilevato i sintomi tipici della malattia, ma toccherà agli esami di laboratorio confermare la diagnosi e chiarirne eventualmente la tipologia. Attualmente la donna, che lavora oltre che nel capoluogo siciliano anche a Catania, si trova ricoverata in coma nel reparto di Rianimazione del nosocomio.
L’Azienda sanitaria provinciale ha già contattato i familiari e gli amici della donna per la profilassi precauzionale. Se venisse confermata la diagnosi si tratterebbe dell’ennesimo caso in città. L’Asp nei mesi scorsi ha avviato una campagna di vaccinazione gratuita per gli under 30. (AdnKronos)