Scattata la stagione dell’ambizioso club scherma Messina

il-maestro-letterio-cutugno-con-i-suoi-allieviHa preso il via da alcune settimane la nuova stagione del Club Scherma Messina. L’attività si svolge nelle palestre degli istituti “Spirito Santo – Annibale Maria di Francia” di via Santa Marta, il lunedì ed il mercoledì dalle ore 16.30 alle 20.30, e del Cannizzaro-Galatti, dal lunedì al venerdì (dalle 19 alle 22). Si tratta di strutture dotate di adeguate pedane ed attrezzature, dove si terranno i corsi di fioretto e spada. Gli allievi sono di tutte le età, a partire dai 4 anni, e vengono costantemente seguiti dal maestro Letterio Cutugno, tecnico di quarto livello europeo, da istruttori e preparatori qualificati e da animatori della Federscherma. Per i più piccoli si comincia con l’alfabetizzazione psicomotoria; l’obiettivo è sviluppare, infatti, mirati percorsi di crescita fisica e psicologica degli atleti.

Per elevare ulteriormente il livello qil-maestro-letterio-cutugno-con-i-suoi-allievi-1ualitativo, Cutugno ha rafforzato, grazie al rapporto di amicizia con il maestro Fabio Galli, il gemellaggio con il quotato Club Scherma Frascati, per il quale è tesserato anche l’oro olimpico Daniele Garozzo, e svolto degli stage estivi a Londra e Stoccolma. “Confrontarci con altre realtà in Inghilterra e Svezia ha rappresentato sicuramente una proficua esperienza – dichiara Cutugno – ci attende ora un’annata intensa ed entusiasmante con numerosi appuntamenti a carattere siciliano, nazionale e internazionale. Puntiamo come società alla maggiore diffusione possibile di questo sport a Messina, orgogliosi di poter dare lustro, così, alla nostra città. Ritengo, infatti, vi sia la concreta possibilità di ottenere risultati importanti, partendo naturalmente dalla cura del settore giovanile”.

Il calendario agonistico del Club Sil-maestro-letterio-cutugno-con-la-coppa-italiacherma Messina prevede domenica la partecipazione alla prima prova di qualificazione regionale di spada, in programma al “PalaRizza” di Modica. In terra iblea gareggeranno Cutugno, Janet Sultana e Andrea Giulia Alessi. Il 2 ottobre Cutugno debutterà poi a Lonato del Garda, in provincia di Brescia, nel circuito italiano Master, che lo ha visto conquistare, negli ultimi due anni, la prestigiosa Coppa Italia di fioretto. Sette giorni dopo, Cutugno completerà ad Erba (Como) il trittico di impegni ravvicinati partecipando alla 1^ prova di qualificazione nazionale del suo amato fioretto.