Scandalo in Calabria: sposi in elicottero, 6 indagati tra cui il sindaco di Nicotera [NOMI e DETTAGLI]

Scandalo in Calabria: sposi in elicottero, sono sei le persone indagate a vario titolo per abuso d’ufficio e interruzione

elicottero-300x199Ha destato enorme scalpore l’atterraggio di un elicottero a Nicotera, nel vibonese, per il matrimonio di una coppia, Antonio Gallone e la consorte Aurora. Subito partite le indagini da parte della Procura, la quale pare sia arrivata ad una conclusione. Sono sei, infatti, le persone indagate a vario titolo per abuso d’ufficio e interruzione. E’ quanto emerge dal decreto di perquisizione e sequestro della Procura della Repubblica di Vibo Valentia. Gli indagati sono: il sindaco di Nicotera, Franco Pagano, il capo dell’Ufficio tecnico, Carmelo Ciampa, il capo della Polizia Municipale, Gregorio Milidoni e dello sposo, in quanto beneficiario. Coinvolti anche Salvatore Delfino, titolare di un’attività di noleggio auto e Enrico Abagnale, l’elicotterista al funerale di Vittorio Casamonica. Intanto, in Calabria altri sposini hanno cercato di festeggiare le nozze con un atterraggio, poi fallito, in centro città a Diamante.