Saline Joniche (Rc), serata solidale per raccogliere fondi a favore dell’Associazione Amici dell’Oncologia

serata-solidale-2Anche quest’anno ha avuto generoso esito, sabato scorso, 24 settembre, la “serata solidale”, organizzata presso “Le Agavi” di Saline Joniche, nel territorio di Montebello Jonico, per raccogliere fondi a favore dell’Associazione Amici dell’Oncologia che ha sede ad Alzano Lombardo, in provincia di Bergamo. Alla cena solidale, evento che ha fatto seguito a una prima raccolta di fondi, avvenuta nel luglio scorso con la rassegna “PrunellaTeatro”, ha partecipato un larghissimo numero di commensali — di Montebello Jonico, ma anche di altri centri dell’hinterland — ben disposti a devolvere l’offerta, consapevoli degli alti scopi valoriali e morali dell’onlus lombarda. Se non altro perché molte famiglie hanno conosciuto i disagi che i “viaggi della speranza” comportano per coloro colpiti da gravi infermità di natura oncologica, spesso non curabili nelle strutture ospedaliere del luogo, scarsamente attrezzate per tali malattie. E a dimostrazione, infine, che la gente di Calabria non si tira indietro quando è chiamata a generosi gesti di concretezza.   Ne ha offerta testimonianza, al momento dei saluti, Fortunato Zampaglione, “calabrese verace” che per il terzo anno consecutivo ha promosso l’iniziativa, assolutamente certo del fatto che la sua gente avrebbe risposto all’appello d’aiuto. In nome dell’Associazione Amici dell’Oncologia, ne ha dato atto Clara Nicoli, riaffermando il vincolo di solidarietà che unisce le due Regioni, distanti geograficamente, ma legate dal vivo sentimento di fratellanza. La partecipazione della delegazione si è prolungata il giorno successivo, domenica 25 settembre, alla manifestazione sportiva “3° Trofeo Prastarà”, gara di mountain bikes, svoltasi come corollario della serata benefica a favore dell’Associazione Amici dell’Oncologia Onlus, procedendo, insieme agli organizzatori, alla premiazione dei primi classificati.

Mario  Pasotti   

serata-solidale-1