S. Eufemia d’Aspromonte (Rc), un arresto per bancarotta fraudolenta

arresti-manetteNella giornata di ieri a S. Eufemia d’Aspromonte (RC), i Carabinieri della locale Stazione hanno tratto in arresto CANNIZZARO Cosimo, di anni 72 da S. Eufemia d’Aspromonte, già noto alle FF.OO., in ottemperanza all’ordine di esecuzione per espiazione di pena detentiva in regime di detenzione domiciliare, emesso dalla Procura Generale della Repubblica presso la Corte di Appello di Firenze – Ufficio Esecuzioni Penali, dovendo espiare la pena residua di mesi 1 di reclusione per il reato di bancarotta fraudolenta in concorso, commesso nel 2001 in Pistoia. L’arrestato è stato tradotto presso la sua abitazione ove permarrà in regime di detenzione domiciliare.