Rosarno (Rc): 41enne arrestato per detenzione abusiva di munizioni

carabinieriNella giornata di ieri a Rosarno (RC), i Carabinieri della locale Tenenza unitamente ai militari della Compagnia Speciale del G.o.c. di Vibo Valentia hanno deferito in stato di libertà G.B. di anni 41, resasi responsabile del reato di detenzione abusiva di munizioni. Prefata, a seguito di perquisizione effettuata dai militari operanti presso un locale magazzino/garage adiacente alla di lei abitazione, rinvenivano un totale di nr. 4.178 proiettili di vario calibro; nr. 7.380 bossoli di vari calibri; nr. 175 colpi a pallini, cal. 12; nr. 42 colpi a pallini, cal. 8. nr. 01 kit per caricamento e scaricamento munizioni da pistole cal. 45; gr. 9 di polvere da sparo e uno stampo per proietti da pistola cal. 9, a pinza.