Roghudi (Rc): si è conclusa la festa in onore di Maria SS. Annunziata

Si è conclusa la festa in onore di Maria SS. Annunziata a Roghudi, in provincia di Reggio Calabria

Ghorio di RoghudiCon la processione, per le vie del paese, si e’ conclusa la festa in onore di Maria SS.Annunziata. Festa che era iniziata con il pellegrinaggio a Ghorio giorno 12 settembre e che ha visto la partecipazione di tantissimi fedeli, nonostante le condizioni climatiche avverse. “La comunita ‘ roghudese – ci dice il parroco don Giovanni – ha vissuto il nutrito programma religioso e civile ,nello spirito della comunione e dello stare insieme. Tutto questo e’ stato possibile grazie allo spirito di abnegazione e sacrificio del Comitato festa e alla sinergia che si e’ creata con la proloco e il Comune. ” Fare festa e’ essere solidali con il prossimo” . Anche Roghudi ha risposto bene alla cena di Beneficenza che e’ stata realizzata in piazza comunale per Amatrice e il Centro Italia. Momento clou e’ stata la messa con i portatori . Durante l’omelia don Giovanni Zampaglione ha detto che “la salvezza non passa attraverso la ricchezza: abbiamo tutti esperienza del fatto che spesso le ricchezze ci mettono gli uni contro gli altri , ma a salvarci e’ l’amore tenero e gratuito di Dio”. Alla processione che c’e’ stata la sera ha visto la partecipazione del sindaco Pierpaolo Zavettieri e dell’Amministazione Comunale. Lo spettacolo musicale e i fuochi pirotecnici hanno concluso la festa.