Roccella Jonica (Rc): arriva il primo congresso sul dolore cronico [INFO e DETTAGLI]

A Roccella Jonica arriva il primo congresso sul dolore cronico, la fibromialgia e le patologie autoimmuni

locandina-congresso-roccella-jonicaTutto pronto al Club Hotel Kennedy per l’ormai imminente Congresso in esclusiva per la Calabria  che si terrà Domenica 25 settembre a Roccella Jonica – DOLORE CRONICO, FIBROMIALGIA E PATOLOGIE AUTOIMMUNI – LE NUOVE FRONTIERE: Il Protocollo del Dott. Antonio Di Carlo. Presente il Dott. Di Carlo che ha sperimentato su sé stesso  la cura per le malattie autoimmuni rivelatasi molto  efficace. La cura che prende il nome dell’ideatore: Protocollo del Dott. Antonio Di Carlo ha già in attivo più di 9000 guarigioni/remissioni e consiste nell’osservare un regime alimentare che  prevede l’eliminazione di  alcune categorie di alimenti i precisamente tutti quelli che contengono solanina, caseina e glutine, compresi i legumi e nell’introduzione di alcuni integratori naturali a base di curcuma zenzero magnesio, e ribes. Esiste sul social network Facebook un gruppo denominato:”FIBROMIALGIA DOLORE CRONICO LE NUOVE FRONTIERE” di cui il Dott. Di Carlo ne è l’amministratore e consta già in poco tempo quasi 14.000 iscritti risultando essere il primo gruppo al mondo di medicina naturale. Da recenti studi Americani la causa delle patologie autoimmuni è da attribuirsi alla cosiddetta Leaky-gut Syndrome o Sindrome dell’intestino permeabile che permette alle tossine di entrare nel sangue e circolare in tutto il corpo scatenando così la  reazione del sistema immunitario verso gli organi. Si avrà così per la Tiroide la Tiroidite di Hashimoto, per le articolazioni l’Artrite Reumatoide, per la mielina la Sclerosi Multipla etc… Presenti al Congresso il Sindaco Giuseppe Certomà, nelle funzioni del Comune di Roccella Jonica che ha collaborato all’iniziativa, che aprirà i lavori alle ore 15.00. Alle 15.30  la parola va al Dott. Di Carlo che spiegherà nei minimi dettagli l’azione della cura. Presenti anche il Dott. Luigi Binetti che spiegherà la funzione degli integratori del Protocollo e la Counselor Interpersonale Marta Di Masi che con la sua grande esperienza e professionalità darà il suo prezioso contributo al congresso.Verso le ore 20.00 si vivrà un momento in cui sarà possibile dare testimonianza dell’efficacia della cura da parte di  quelle persone che già hanno adottato il Protocollo del Dott. Di Carlo, ma sarà possibile anche rivolgere domande al ricercatore. Alla fine il Congresso terminerà con cena secondo la cura proposta dal ricercatore ed esibizione de”I Marvanza “ Gruppo ufficiale del progetto del Dott. Antonio Di Carlo. Il tutto in una location di riguardo:  al Club Hotel Kennedy dove alcuni convenuti hanno  deciso di pernottare in occasione del Congresso, trascorrendo anche momenti di relax nella bella ed accogliente cittadina, che risulta essere una tra pochissime località ad essersi aggiudicata La Bandiera Blu. Si precisa che il Congresso non ha fini di lucro e che tutto il ricavato proveniente da eventuali contributi sarà devoluto alle cause di volontariato perseguite dal ricercatore. Si prevedono già altri eventi nel prossimo futuro a favore della diffusione di questa  cura naturale che potrebbe davvero rivoluzionare  il mondo della medicina tradizionale.

locandina-congresso-roccella-jonica