Regione Calabria, Dieni: “Oliverio e Irto si diano una mossa”

regione-calabria“I calabresi possono tirare un sospiro di sollievo: i consiglieri regionali, dopo un mese e mezzo di vacanza, giovedì prossimo finalmente torneranno a lavorare”. È quanto dichiara la deputata del Movimento 5 Stelle Federica Dieni. “Non è più tollerabile – continua – l’atteggiamento dei politici che occupano, per modo di dire, gli scranni di Palazzo Campanella. I calabresi devono sapere che, dall’inizio dell’anno, il consiglio regionale si è riunito solo nove volte, per una media di una seduta al mese. Basta confrontare il ritmo di lavoro degli altri Consigli d’Italia per rendersi conto della insopportabile inerzia di una classe politica che continua a considerare le istituzioni come un hobby, tra l’altro lautamente retribuito”.

La parlamentare 5 stelle continua: “ci permettiamo di dare un suggerimento al presidente del Consiglio, Nicola Irto, e al governatore Mario Oliverio: si diano una mossa, si impegnino veramente per i calabresi. Sono già passati due anni di legislatura senza che il centrosinistra abbia fatto nulla per tentare di cambiare il destino di questa regione”.  ”Servono – conclude Dieni – riforme vere e lungimiranti, impegno e abnegazione, dedizione completa alla causa. Finora non c’è stato niente di tutto questo. E la Calabria non ha più tempo”.