Reggio Calabria, progetto Intercultura: arriveranno domani 7 ragazze straniere

logo-interculturaLa città di Reggio Calabria è pronta ad accogliere i nuovi studenti stranieri giunti in Italia con il progetto Intercultura. Sabato 10 settembre, in concomitanza con la Festa della Madonna della Consolazione, atterreranno all’aeroporto reggino sette ragazze di altrettanti paesi. Sette maglie gialle, il classico colore “radar” delle T-shirt di Intercultura, per individuare più facilmente le studentesse componenti il nuovo gruppo,  età compresa fra i 15 e i 17 anni, che abiteranno per un anno presso alcune famiglie reggine e della provincia, residenti, queste ultime, sia sul versante ionico che su quello tirrenico. Chi ospita, lo fa in maniera completamente volontaria e gratuita, semplicemente per arricchirsi umanamente e per mettersi in gioco, ma anche per  conoscere aspetti culturali legati alle tradizioni di paesi spesso noti solo sulla carta geografica. Quest’anno, le porte di Intercultura nella nostra città si apriranno al Giappone, all’Indonesia, alla Tailandia, alla Turchia, all’Ungheria, alla Finlandia e all’Argentina, abbracciando così il globo dall’Oriente fino al sud America. Differenze culturali e religiose, non hanno impedito la loro accoglienza! Il rispetto per il loro credo  e verso i segni esteriori che lo distinguono, ha costituito un  motivo in più per abbattere i comuni pregiudizi che i media ci sottopongono quotidianamente. “Noi volontari del Centro Locale le accompagneremo durante questa sfida interculturale nell’arco dell’intero anno, in modo tale che le ragazze, una volta tornate nelle loro case natie, arricchite da nuovi punti di vista e modi di affrontare le sfide della vita, concorrano fattivamente a quel cambiamento che vorremmo vedere nel mondo”.

Per avere maggiori informazioni sull’Associazione, consultare il sito  www.intercultura.it