Reggio Calabria, Pizzimenti nuovo capogruppo di Forza Italia a Palazzo San Giorgio

Militants hold Forza Italia's flag beforIl gruppo di Forza Italia al Comune di Reggio Calabria  ha eletto, “all’unanimità, suo presidente il consigliere Antonio Pizzimenti. Sull’investitura si è registrata, dunque, completa convergenza sia nel merito che nel metodo. Forzista sin dall’esordio del suo percorso politico, persona corretta ed equilibrata, Antonio Pizzimenti si è distinto sempre per serietà e coerenza. Archiviata una stagione segnata da vicende spiacevoli, dopo l’elezione del Consiglio Metropolitano, si apre ora una nuova fase con l’impegno – attraverso l’aggregazione verso comparti della società civile – di far crescere un consenso che guardi esclusivamente all’etica e alle competenze e non  alla ‘rottamazione’ tanto inneggiati da una politica che parla solo per spot ed esaltati soprattutto da un partito, il Pd, campione di quella deriva del consenso popolare, frutto della disillusione dei cittadini dinanzi a condotte per nulla ispirate ai principi di coerenza.   Si vuole tracciare un percorso in cui si affermino i valori della trasparenza e dell’onestà intellettuale perché troppo spesso abbiamo assistito a ‘transumanze’ e a cambi di casacca da parte di politici che non si sono fatti scrupolo di tradire il loro mandato elettorale. Ne è plastico esempio il Partito Democratico che ha cooptato nelle sue liste proprio quel Demetrio Marino, eletto nelle ultime amministrative del 2014 in Forza Italia e nominato capogruppo, ovvero il rappresentante della massima assise cittadina, il quale oggi, proprio grazie al voto ponderato degli amministratori del Pd, risulta consigliere metropolitano espressione del Partito Democratico, con la benedizione del Sindaco Falcomatà e del Coordinatore Provinciale Seby Romeo e capogruppo PD al Consiglio Regionale. Che dire??? Dinanzi a tali condotte, ci chiediamo, quale possa essere la reazione dei cittadini. Cosa si pretende dagli elettori se poi i partiti sostengono e portano avanti siffatti modelli? L’unico effetto, a nostro avviso, è quello di accrescere ulteriormente il malcontento e la perdita di credibilità da parte della politica e degli stessi partiti. Per giocare la partita, bisogna prima di tutto saper stare in campo rispettando le regole della serietà e dell’affidabilità, ormai sempre più rare in un contesto di confusione. Forza Italia conferma ancora una volta il suo impegno nella consapevolezza che solo un agire ispirato ai principi e ai più alti valori, si possano conseguire i migliori risultati per il benessere delle nostre comunità e per lo sviluppo dei territori”.

antonio-pizzimenti