Reggio Calabria, per i fuochi d’artificio finalmente si torna all’antico: martedì sera spettacolo nello Stretto dal mare tra l’Arena e il Lido [INFO e DETTAGLI]

Reggio Calabria, i fuochi d’artificio di martedì sera verranno sparati dal mare come accadeva fino a qualche anno fa

fuochi-dartificio-reggio-calabria-lungomareFinalmente si torna all’antica, come era consuetudine fino a 4-5 anni fa, quando poi tra “burocrazia” e “sicurezza” per un motivo o per l’altro il caratteristico spettacolo pirotecnico della Festa di Reggio Calabria era stato svilito, spostato alla foce del Calopinace rispetto alle chiatte nelle acque dello Stretto antistanti il Lungomare.

Quest’anno, invece, le autorità competenti hanno dato l’ok (a meno di clamorose novità dell’ultima ora, tra cui bisogna considerare l’incognita maltempo) affinchè si tornasse a sparare i fuochi dalle acque dello Stretto, con le apposite chiatte nel tratto compreso tra l’Arena Ciccio Franco e il Lido Comunale.

Appuntamento, quindi, alla mezzanotte di martedì sera sul chilometro più bello d’Italia per il momento finale della festa, dopo il concerto di Povia che si terrà a piazza Indipendenza.