Reggio Calabria: martedì la conferenza “Riprendiamo i treni”

14425425_1789983697912486_1592184398687051948_oMartedi 30 settembre prossimo, con inizio alle ore 18:30, nel salone di Confindustria Reggio Calabria (Via Torrione, 96) si svolgerà una Conferenza di presentazione della manifestazione “PRENDIAMO IL TRENO – Vertenza Ferrovia Ionica. Mobilitazione popolare 30 settembre 2016” indetta dalla FIBC -  Rete delle Associazioni per la Ferrovia Ionica Bene Comune. Lo afferma in una nota il Prof.Domenico Gattuso (Presidente CIUFER).

Saranno illustrati:

-          il documento di base della vertenza, ovvero un DOSSIER TECNICO dal titolo “SERVIZI DI TRASPORTO FERROVIARIO IN CALABRIA. PROPOSTE DI SVILUPPO PER LA FASCIA IONICA”, indirizzato alle autorità di governo;

-          le modalità operative della manifestazione del 30 Settembre.

L’iniziativa vede un crescente interesse non solo tra i pendolari, ma anche tra i cittadini calabresi, ormai consapevoli che la regione rischia l’isolamento.  Si registra un attivo coinvolgimento dei sindaci e dei consiglieri comunali dell’intera fascia ionica, del mondo delle associazioni e delle rappresentanze sociali, degli attori economici. L’iniziativa presso la sede di Confindustria si propone come un momento di sensibilizzazione della popolazione calabrese per la pacifica rivendicazione del proprio diritto alla mobilità e tende ad attirare l’attenzione delle istituzioni dei governi regionale e nazionale sul problema del rilancio della ferrovia ionica attraverso investimenti e servizi di qualità.