Reggio Calabria, incendio “Saline Resort”: la solidarietà di Michelangelo Tripodi

saline-resort“A nome  del Partito Comunista Italiano e mio personale esprimo vicinanza e solidarietà al titolare e ai lavoratori della struttura turistica Saline Resort, che  la notte scorsa è stata fatta oggetto di un gravissimo attentato incendiario a scopo intimidatorio, di chiaro stampo mafioso”. Lo afferma in una nota Michelangelo Tripodi (Coordinamento Regionale PCI).

“Nel ribadire la necessità che in questo territorio chiunque voglia svolgere un’attività lo possa fare liberamente senza subire condizionamenti, minacce e pressioni di ogni sorta, ci rivolgiamo alla magistratura e  alle forze dell’ordine affinchè facciano quanto possibile e necessario per individuare al più presto i mandanti e i responsabili  di queste vili azioni criminali  e per assicurarli alle patrie galere, il solo posto nel quale meritano di stare”.

“In tal senso apprezziamo  l’impegno assunto da Saline Resort, in tutte le sue componenti, a non mollare e a  mantenere la barra dritta senza cedere  di un millimetro.  E’ questa la risposta che meritano coloro i quali con la violenza e con la sopraffazione pensano di poter  imporre il loro dominio incontrastato. Il Partito Comunista Italiano ritiene necessario intensificare la battaglia contro la ‘ndrangheta e  per la legalità, che rappresenta lo snodo decisivo  e fondamentale  se davvero si vuole  puntare ad un futuro diverso per la nostra terra, finalmente liberà dall’oppressione mafiosa e criminale”.