Reggio Calabria, il presidente Irto incontra il nuovo Prefetto

irto-di-bariIl presidente del Consiglio regionale, Nicola Irto, ha ricevuto questa mattina a palazzo Tommaso Campanella il prefetto della provincia di Reggio Calabria, Michele Di Bari. L’incontro si è tenuto nell’ambito delle visite di cortesia istituzionale che il nuovo capo dell’Ufficio territoriale del governo sta svolgendo dopo il suo insediamento. Un breve e cordiale colloquio, durante il quale sia il presidente Irto, sia il prefetto Di Bari hanno sottolineato l’importanza della collaborazione istituzionale che da sempre contraddistingue il rapporto tra il Consiglio regionale e l’Ufficio territoriale del governo: una sinergia di particolare valore per una comunità come quella di Reggio Calabria, caratterizzata da molteplici problematiche di ordine sociale ed economico. Il rappresentante di palazzo Campanella ha ribadito la piena disponibilità del Consiglio regionale a sostenere, per la parte di propria competenza, il lavoro della Prefettura nella quotidiana e concreta azione svolta a favore della comunità locale. Poi ha ringraziato il Prefetto per l’accorata lettera che quest’ultimo ha rivolto alla comunità reggina, come primo atto dopo il proprio insediamento. Un’apertura al territorio che è stata apprezzata dai cittadini, anche perché la missiva ha toccato i temi più delicati e avvertiti dall’opinione pubblica: dalla lotta all’illegalità alla salvaguardia dei diritti e delle libertà individuali. Al termine del colloquio, Irto ha fatto omaggio a Di Bari dello Stemmario civico della Regione Calabria.