Reggio Calabria: il Liceo Scientifico “L.Vinci” inaugura l’anno scolastico, ecco tutte le novità [FOTO, VIDEO e INTERVISTE]

Si è svolta questa mattina al Circolo Polimeni di Reggio Calabria l’apertura dell’anno scolastico del Liceo Scientifico Leonardo da Vinci

liceo-scientifico-vinci42Questa mattina dalle 8:30 alle 12:00 si è svolta, presso la sede del Circolo “Rocco Polimeni” di Reggio Calabria, la cerimonia d’apertura dell’anno scolastico del Liceo Scientifico “Leonardo da Vinci“. L’evento ha visto la presentazione di 400 nuovi iscritti. Hanno presenziato alla cerimonia tutte le massime autorità scolastiche, universitarie, politiche e religiose: Università Mediterranea, Università “Dante Alighieri”, Ente Parco, Planetario Phitagoras, Ordine dei Medici, Conservatorio Cilea, Confindustria, Corecom, Anassilaos, Rhegium Julii ed il Circolo Polimeni. Sponsor della manifestazione sono stati, inoltre: Centro Commerciale “Porto Bolaro”, Gestione Romito Srl e Schiavone Fuochi. L’evento è stato coordinato e diretto dalla dinamica preside Giuseppina Princi, che nonostante il sole cocente è riuscita splendidamente a dar vita ad un evento indimenticabile e che dimostra affetto, dedizione e volontà di crescita per i suoi studenti. La preside ha ribadito il concetto di come il Liceo Vinci si propone di divenire un nuovo modello di riferimento delle famiglie e dei figli, di cui la scuola si prenderà cura al fine di formare uomini e donne del domani che sappiano districarsi e dare un contributo profondo alla società civile. Durante la manifestazione, gli studenti sono stati affiancati dai testimonial in base alla specificità del corso di studi: liceo scientifico corso ordinario, liceo scientifico ordinario sezione Storia della Musica, liceo scientifico ordinario Sezione Cambridge, liceo scientifico ordinario sezione bilinguismo Inglese/Francese, liceo scientifico ordinario sezione Inglese/Spagnolo, liceo scientifico ordinario sezione ad indirizzo economico-giuridico, liceo scientifico ordinario sezione sportiva, liceo scientifico scienze applicate. Inoltre, l’offerta è stata affiancata da diverse sperimentazioni, quali: biomedicina con curvatura biomedica, in convenzione con l’Ordine dei Medici della Provincia di Reggio Calabria, astrofisica in convenzione con il Planetario Pithagoras.