Reggio Calabria, donna disabile scrive a StrettoWeb: “umiliante situazione stamattina agli Ospedali Riuniti” [FOTO]

14488982_10207475620430997_801075995_oLa signora Giuseppina Polimeni ha voluto esprimere a StrettoWeb il proprio sfogo per quanto accaduto oggi presso gli Ospedali Riuniti di Reggio Calabria. La signora ha detto ai nostri microfoni: “vorrei denunciare una scandalosa e umiliante situazione avvenuta stamattina presso l’ospedale Riuniti di Reggio… ero prenotata per una ecografia al seno , nella vecchia struttura ospedaliera in anatomia patologica. Arrivata lì mi sono sentita dire : ” ma lei riesce a salire le scale?? ” Ebbene si..anche io sono rimasta incredula a quelle parole e subito ho capito che la struttura era priva di ascensore. Io sono disabile in carrozzina e per loro in quel momento non potevo eseguire il.mio controllo. Stavo per tornare in macchina ma due volontari forse del 118 hanno offerto il.loro aiuto e così prendendo me e la mia carrozzina di peso mi hanno portata al piano superiore. .. voglio denunciare l ‘ accaduto e chiedere soprattutto di spostare qull’abulatorio o al pianterreno dove c’è l’ascensore ah dimenticavo per noi disabili specialmente quelli in carrozzina è molto difficile eseguire certi esami perché i lettini sono troppo alti.a me personalmente mi hanno fatto un ECO DOPPLER ALLA CAROTIDE seduta sulla mia carrozzina io mi sento umiliata e sono molto arrabbiata con le istituzioni, e con chi dovrebbe occuparsi delle nostre necessità. Grazie“.