Reggio Calabria, degrado ed incuria in località San Gregorio [FOTO]

san-gregorio-2Esiste uno parte della nostra città che, malgrado il suo strategico posizionamento, sembra essere dimenticata dai suoi amministratori e dai suoi cittadini. Località San Gregorio, l’area è posta esattamente sotto la nuova Torre di controllo ENAV, quella che dovrebbe essere il biglietto da visita per turisti e quanti con l’areo giungono a Reggio. Ed invece ciò che si presenta agli occhi dei forestieri è un ammasso di immondizia dove ratti ed altri animali vivono indisturbati, grazie ovviamente ai residenti della zona che non tollerano la raccolta differenziata e sfidano l’amministrazione comunale colpevole di aver sottratto loro i cassonetti della spazzatura. Sta dunque ai nostri governanti trovare una soluzione, anche per evitare l’insorgere di problemi igienico-sanitari, che non sia solo quella di inviare una volta ogni tanto i mezzi per rimuovere la montagna di rifiuti. Occorre una risposta decisa e definitiva che punisca con sanzioni gli incivili, attraverso l’invio di addetti alla sorveglianza delle postazioni di raccolta rifiuti, o ancora con l’ausilio di telecamere.