Reggio Calabria: deferito 45enne per furto d’acqua

acquaGiorno 02 settembre 2016, in Reggio Calabria, i Carabinieri della Stazione di Gallina hanno deferito in stato di libertà T.N., di anni 45 da Reggio Calabria, per il reato di furto d’acqua poichè, a seguito di controllo, effettuato unitamente a personale tecnico del comune, veniva constatata l’installazione di nr. 2 rubinetti a monte del contatore idrico, che consentivano di attingere abusivamente dalla condotta comunale acqua per uso domestico e agricolo.