Reggio Calabria: Bombino ringrazia il Prefetto Claudio Sammartino

Bombino_fotoGiugno2016 (1)

Di seguito la lettera integrale del Presidente dell’Ente Parco Nazionale dell’Aspromonte Giuseppe Bombino di saluto al Prefetto Claudio Sammartino che ha lasciato Reggio Calabria per altro e prestigioso incarico professionale.

“Eccellenza,
nell’attimo in cui lascia la nostra città per un nuovo e prestigioso incarico, volevo esternarLe l’enorme senso di gratitudine, di stima, di affetto, che nutre e coltiva la mia persona, la comunità tutta del Parco Nazionale d’Aspromonte, per quanto da Lei fatto in questi ultimi anni. A Lei guardo per l’alto esempio, la forte e ferrea struttura del pensiero, per il valore ed il senso delle azioni e la grande umanità che si sono tradotte in preziosa disponibilità e vicinanza nei fatti al territorio e alla comunità. Lei Eccellenza, da subito, ha colto ed interpretato le esigenze e le difficoltà di questa terra, e ci lascia con l’indelebile e irrinunciabile tratto della sua Opera al contempo organica e plasticamente avvertibile. Nel salutarla ed augurarLe ogni possibile bene, intendo ringraziarLa per aver mostrato il nobile segno della presenza dello Stato, la cui vasta espressione, nelle sue massime articolazioni, si è estesa fin dentro le pieghe della nostra montagna d’Aspromonte, così fragile e drammaticamente bella. Il nostro territorio ha trovato in Lei un ascolto costante e deciso, fermo e comprensivo, nell’unico e sovrano interesse della legalità e della elevazione culturale della nostra comunità”.