Reggina, numeri straordinari per il pubblico sugli spalti: che tifo al Granillo, cifre da sballo!

Per Reggina-Catania al Granillo 4.745 spettatori nonostante l’orario lavorativo, numeri eccezionali per la Lega Pro

reggina-catania-due-25Qualcuno temeva che il turno infrasettimanale con orario pomeridiano avrebbe compromesso il colpo d’occhio dello stadio Granillo, invece ieri per il big match contro il Catania lo scenario era ancora una volta d’altra categoria rispetto alla Lega Pro. La tifoseria reggina, infatti, ha risposto in modo massiccio e compatto all’appello della squadra che nei giorni precedenti alla gara aveva richiesto il sostegno del proprio pubblico, in un contesto di feeling ritrovato. Infatti nonostante l’orario e il giorno, ieri pomeriggio al Granillo c’erano 4.745 spettatori, di cui oltre 2.100 paganti (cioe che hanno acquistato il singolo biglietto nelle appena 24 ore precedenti alla gara in cui è stata aperta la prevendita). Contro il Messina all’esordio gli spettatori erano stati 5.757, ma si giocava di domenica ed era il sentitissimo Derby dello Stretto. L’incasso per la sola partita di ieri (abbonati esclusi) è stato di oltre 39 mila euro, linfa vitale per la società. Dopo due partite, la Reggina ha una media spettatori (5.250) tra le più alte in assoluto di tutta la Lega Pro, degna almeno della serie B, e seconda soltanto a Lecce (11.870) e Taranto (8.200) nel girone C di Lega Pro.

reggina-catania-due-4Gli abbonati che ieri sono entrati al Granillo sono stati 2.621: è verosimile che il numero complessivo di abbonamenti sia un po’ più alto perchè visto l’orario lavorativo certamente qualche abbonato ieri non è potuto andare allo stadio, quindi attendiamo ancora per una cifra definitiva che comunque potrebbe avvicinarsi (o superare) le 2.700 unità, tra le migliori in assoluto tra tutte le 60 squadre di Lega Pro. Infatti soltanto 7 squadre possono contare su un numero di abbonati maggiore, ma si tratta in tutti i casi di altre grandi piazze che hanno ambizioni di vincere il campionato e che per gli abbonamenti avevano prezzi significativamente più bassi rispetto a quelli della Reggina. Ma il pubblico di Reggio ama talmente tanto la propria squadra che riesce a fare questi numeri anche in simili condizioni. E se la squadra continuerà a giocare così bene, l’entusiasmo potrà soltanto aumentare. Alla faccia di chi si lamentava di una risposta “fredda” e di numeri “bassi”…