Reggina-Messina 2-0, De Vito al veleno: “partita condizionata dall’arbitro, abbiamo ancora tempo per farci tutti biondi. E al ritorno al San Filippo…”

Reggina-Messina 2-0, le parole al veleno del difensore dei peloritani Andrea De Vito in sala stampa

Reggina Messina granillo lega pro 4 settembre 2016 foto (20)Non preoccupatevi che per farci tutti biondi abbiamo ancora tempo“: è la risposta amara, ma spavalda, di Andrea De Vito, difensore del Messina che rispondendo ai giornalisti in sala stampa nel post partita di Reggina-Messina 2-0 al Granillo s’è lasciato andare ad un duro sfogo. “La partita di oggi è stata condizionata dall’arbitro – ha detto De Vitoche non ha espulso Coralli al primo minuto per la gomitata su Rea. Inoltre il rigore che ha chiuso la gara non c’era perchè il fallo di mano era nettamente involontario. Ma non preoccupatevi che per farci tutti biondi abbiamo ancora tempo e nella partita del ritorno riserveremo alla Reggina la stessa accoglienza che loro ci hanno dato oggi“.

In realtà, Rea s’è lussato la spalla non nel contrasto con Coralli ma cadendo al suolo malamente dopo il contrasto aereo. E la Reggina, oltre a quello concesso, reclama altri due calci di rigore non dati dall’arbitro nel corso del match.