Ponte sullo Stretto, Picciolo: “le parole di Renzi sono un’opportunità per il meridione”

ponte sullo stretto“Ringrazio personalmente e senza alcuna enfasi il presidente del Consiglio Matteo Renzi per le parole espresse nel corso dell’assemblea per i 110 anni del gruppo Salini-Impregilo. Il Ponte sullo Stretto di Messina non deve restare un sogno e nel massimo rispetto della tutela ambientale deve diventare la scommessa che il Sud, questa volta, può davvero vincere!”. Lo afferma l’on. Beppe Picciolo che ha accolto con grande soddisfazione il discorso pronunciato dal Presidente del Consiglio, indicando l’infrastruttura come parte del completamento della “Napoli-Palermo”. “Saremo al fianco del Presidente Renzi e del PD per contribuire, con i fatti, a dare l’energia che possa ricaricare il Meridione e lo aspettiamo in riva allo Stretto per l’annuncio ufficiale del riavvio di un’opera che può cambiare il corso della storia della nostra terra. Sono convinto che il Ponte possa essere l’infrastruttura determinante per tornare ad avere una Sicilia più vicina, integrata e raggiungibile dal resto dell’Europa e, fatto non secondario, per togliere anche la Calabria dal suo isolamento. Noi ci crediamo e convintamente ci poniamo al fianco di chi non vuole più sentire parlare di un Sud piagnone e triste, incapace di cogliere le opportunità che la “storia” le offre. La nostra è una sfida in positivo ed in prospettiva – ha concluso Picciolo – che servirà a ridare fiducia e speranza soprattutto alle nuove generazioni”.