Pallavolo A2, coach Giangrossi: “soddisfatto per quanto ha fatto ad ogg dalla Golem Palmi”

pallavolo“Sono soddisfatto di quanto abbiamo fatto fino ad oggi e sono sicuro che le cose potranno soltanto migliorare da qui all’inizio del campionato”. A tre settimane dall’inizio ufficiale del campionato di serie A2 e a circa un mese dall’avvio della preparazione, coach Pasqualino Giangrossi traccia un bilancio più che positivo del percorso fin qui compiuto: “sono soddisfatto per come ci stiamo avvicinando all’esordio in campionato. Al netto di qualche infortunio, per fortuna non grave ma dettato soltanto da semplice affaticamento, quello che fino ad oggi ho visto nel corso degli allenamenti mi soddisfa pienamente. Sono consapevole che c’è ancora da lavorare ma il percorso che stiamo tracciando porterà i suoi frutti. Mi piace tanto allenare questo gruppo perché vedo tanta voglia di fare che è la chiave per arrivare a fare bene. L’impegno che vedo giornalmente da parte delle ragazze è quello giusto”. La Golem Software Palmi continua così il suo cammino di preparazione al prossimo campionato di serie A2 che prenderà il via il 16 di ottobre. Per arrivare al meglio della condizione psico-fisica lo staff tecnico e la dirigenza hanno fissato una serie di tappe preparatorie, caratterizzate da un crescendo di difficoltà. Un modo per innalzare l’asticella pensato per farsi trovare pronti quando sul tarafelx si scenderà in campo per conquistare punti pesanti e smuovere la classifica. Il programma per la compagine palmese guidata da coach Pasqualino Giangrossi e dal suo secondo Patrizio Okechukwu vede nella giornata di domenica 25 Settembre la partecipazione alla “Irno Volley Cup” dove la Golem Palmi si misurerà in un triangolare al quale prenderanno parte anche la Volley Baronissi (serie B1) e l’Acca Montella (serie B1). Si proseguirà poi giorno 1 Ottobre al pala Surace di Palmi nella sfida casalinga al Volley Marsala (serie B1) mentre i test continueranno giorno 9 Ottobre contro il Volley Soverato a Lamezia Terme per poi replicare il 12 Ottobre al Pala Surace sempre contro il Volley Soverato in un Derby di Calabria pronto a regalare spettacolo anche in campionato. “Non andremo tanto a guardare il risultato finale – ha aggiunto coach Giangrossi – perché in questo momento della stagione è un aspetto molto relativo. Le ragazze, per quanto ci riguarda, hanno caricato molto in questa prima fase di allenamenti che è stata anche molto intensa. Adesso quello che a me interessa vedere è quanto recepito in campo di tutto quello che abbiamo provato. Dobbiamo andare avanti per fasi fino a quando non vedremo strutturate tutte quelle componenti del nostro gioco che sono state provate e che non sono semplici per il tipo di pallavolo che vogliamo adottare”.