Oliverio alla settimana della cultura calabrese

settcultura1Si avvia alla conclusione la settima edizione della Settimana della Cultura Calabrese, in corso a Camigliatello Silano. La kermesse, ideata dall’editore cosentino Demetrio Guzzardi, ha riscosso un grande successo di pubblico negli intensi otto giorni di avvenimenti tra dibattiti, presentazione di libri, escursioni alla scoperte dei tesori della Sila, musica, proiezioni di film e giochi popolari. Un mix ideale per raccontare la Calabria, nel nome di Corrado Alvaro, il cui ricordo a 60 anni dalla scomparsa è stato il fil rouge della manifestazione che ha, tra l’altro, celebrato anche i 30 anni della casa editrice editoriale progetto 2000 e omaggiato giganti della Fede quali San Francesco di Paola e San Giovanni Paolo II. Grande attenzione alla giornata dedicata alla prsentazione, avvenuta alla presenza di diversi Consiglieri Regionali e del Governatore Mario Oliverio, della mozione approvata dal Consiglio Regionale della Calabria sulla “valorizzazione dell’alto piano silano”. Domenica l’atto conclusivo con la presentazione del volume di don Ignazio Schinella, Memoria, perdono e misericordia. Imparare lo sguardo pasquale e la cerimonia di consegna del Premio Cassiodoro. Sarà a Camigliatello l’On. Ernesto Preziosi.

sett cultura