Novara pioniera del calcio camminato

LaPresse/Gerardo Cafaro

LaPresse/Gerardo Cafaro

A margine dell’Assemblea della Consulta Regionale la sezione UNVS di Novara, la più numerosa del Piemonte con 243 tesserati e buone prospettive di raggiungere quota 280 entro fine anno, ha festeggiato i 50 anni dalla fondazione con una partita di Calcio Camminato. La sezione è infatti tra i pionieri in Italia di questa bella novità, proveniente dall’Inghilterra. Adatta per gli appassionati di football over 40 e 50, la disciplina (6-7 giocatori per squadra) non permette la corsa, il contatto fisico, i tackles e la giocata del pallone oltre 1,5 metri di altezza. Per la cronaca, si sono sfidate due squadre, con numerose ex vecchie glorie del calcio novarese, che hanno concluso i tempi regolamentari in parità: 2-2. Inevitabili dunque i calci di rigore che hanno premiato le casacche bianche vittoriose per 5-4 sugli azzurri. La partita è stata registrata da una troupe dell’A&M Media Division e mandata in onda sul Canale 148 del pacchetto Sky Tv con repliche fino al 30 settembre. Anche il quotidiano La Stampa e numerose altre testate televisive, radiofoniche e giornalistiche locali, hanno dato ampio risalto all’evento.