‘Ndrangheta, faida di Oppido Mamertina: arrivano le condanne [NOMI e DETTAGLI]

‘Ndrangheta: nel processo di primo grado sull’operazione Erinni, che scattò nel novembre del 2013 e portò all’arresto di numerose persone, è arrivata oggi la sentenza, tutti i dettagli

'ndrangheta‘Ndrangheta Oppido Mamertina- Arrivano le condanne per la terribile faida di ‘ndrangheta di Oppido Mamertino, nel reggino: nel processo di primo grado sull’operazione Erinni, che scattò nel novembre del 2013 e portò all’arresto di numerose persone, è arrivata oggi la sentenza. La pena più alta è stata inflitta a Rocco Mazzagatti, condannato a 20 di carcere, Domenico Polimeni a 16 anni, Simone Pepe a 15 anni, Pasquale Rustico 13 anni e 4 mesi, Leone Rustico e Domenico Scarfone a 10 anni. Assolti invece Giuseppe Ferraro, Silvana Atteni, Valerio Pepe e Alessandro Rocco Ruffa. La faida della cittadina reggina destò scalpore in quanto un boss venne mangiato vivo dai maiali. La Corte ha anche condannato gli imputati a pagare 500 mila euro al Comune di Oppido Mamertina, che si era costituito parte civile.