Messina, voto di scambio: indagati Genovese e Rinaldi

Roberto Monaldo/LaPresse

Roberto Monaldo/LaPresse

La procura di Messina ha chiuso le indagini per 54 persone indagate nell’operazione di polizia durante la quale erano state arrestate 35 persone per la presunta compravendita di voti. Sono accusate a vario titolo di associazione per delinquere e voto di scambio. L’operazione aveva evidenziato collegamenti tra alcune cosche mafiose e alcuni candidati politici per le consultazioni elettorali regionali, politiche e comunali che vanno dall’ottobre 2012 al giugno 2013. Tra gli indagati anche il deputato nazionale di Fi Francantonio Genovese, il deputato regionale di Fi Franco Rinaldi e il capogruppo di Fi al comune Paolo David.