Messina, morte Ilaria Boemi: condannata spacciatrice 18enne

La giovane, Ilaria Boemi, è stata trovata morta il 10 agosto 2015 nella spiaggia del Ringo a Messina

ilaria boemiIl Gup del Tribunale di Messina ha condannato, con il rito abbreviato, a sei anni e otto mesi di carcere Gaia Auteri, 18 anni, la ragazza che un anno fa avrebbe ceduto la dose di droga sintetica a Ilaria Boemi, 16 anni, morta per overdose di Mdma la notte del 10 agosto 2015, nella spiaggia del Ringo a Messina.
La giovane donna era finita in manette per cessione di droga e morte come conseguenza di altro delitto. Nei prossimi mesi saranno emesse le sentenze a carico degli altri indagati per la morte di Ilaria, Giuseppe Restuccia e Pietro Triscari, che hanno scelto il rito ordinario. (AdnKronos)