Messina: ecco quali saranno gli appuntamenti di settembre del museo provinciale

Come da programma, dopo la pausa estiva, riprendono gli appuntamenti a Messina con la rassegna “Storia e Spartiti – il ‘900 raccontato da Musica e Parole”

museo-provinciale-messina-nel-900-3Come da programma, dopo la pausa estiva, riprendono gli appuntamenti con la rassegna “Storia e Spartiti – il ‘900 raccontato da Musica e Parole”, organizzati dal Museo Messina nel ‘900, di viale Boccetta alto – dietro Liceo Archimede – con ingresso attuale da Via Scoppo n.2°. Per il mese di settembre saranno cinque gli eventi dedicati alle canzoni e ai più celebri componimenti musicali del secolo trascorso. Si inizierà questo venerdì, 9 settembre, alle ore 21:00, con la prima esibizione al pianoforte del Maestro David Carfì. L’incontro con l’artista sarà dedicato a un personaggio illustre del teatro messinese e nazionale, la serata avrà il titolo: “Ricordando Massimo Mollica in concerto, un duetto per musica e parole: David Carfì, con brani di F.Chopin, C. Debussy, F. Schubert, accompagnato da Giovanna Battaglia”. Il maestro sarà, infatti, affiancato dall’attrice, compagna di scena in tanti spettacoli di Mollica. Il concerto prevede l’entrata gratuita e, per l’occasione, le visite al museo, assolutamente facoltative, con inizio alle ore 19:00, avranno un prezzo speciale di 2,50€. Per la serata di sabato 10, alle ore 21:00, si cambierà letteralmente musica. A calcare il palcoscenico sarà Riccardo Pirrone, reduce dai successi dei concerti del mese di luglio, Questa volta Pirrone, narrerà la storia dell’Italia del primo ‘900 con gli immortali brani della tradizione partenopea. Sarà “La Canzone Napoletana” a farci rivivere i primi anni di quel periodo, un arco temporale che fa da trait d‘union tra due generazioni d’italiani, prima e dopo la Guerra Mondiale. Per assistere al concerto di Riccardo Pirrone il biglietto d’ingresso avrà un costo di 6€, mentre le visite al museo sempre al prezzo di 2.50€. Giorno 16 settembre, venerdì, tornerà il Maestro Carfì, il quale eseguirà, al suo personale pianoforte, La Sonata al chiaro di Luna, di L. Beethoven; Notturno opera postuma in do diesis minore, di F. Chopin, e la Consolazione n° 3, di F. Liszt. L’evento, alla presenza del regista messinese Fabio Schifilliti, sarà arricchito dalla proiezione del film “Al di là del mare”. Giorno 23 settembre, venerdì, il Museo ospiterà il concerto del Trio Pirrone. La serata “Il ‘900 raccontato dai cantautori italiani”, prevede una scaletta arricchita dalle memorabili canzoni del nostro patrimonio musicale, attraverso cui sono state raccontate, a suon di note e ritornelli, le storie e la quotidianità degli italiani. Giorno 24 settembre, sabato, con inizio alle ore 20:00, ultimo appuntamento per settembre della rassegna “Storia e Spartiti – il ‘900 raccontato da Musica e Parole”. L’evento prevede due momenti artistici: la Sfilata Artistica ecosostenibile, curata da Linda Schipani, e il concerto al pianoforte del maestro David Carfì, con La Sonata opera 31 n°2, e Tempesta di L. Beethoven; Valzer e Polacche di F. Chopin. Le condizioni meteo potrebbero determinare variazioni negli orari. Consultare sito internet o pagina Facebook.