Messina, da lunedì 19 nuove regole per il conferimento dei rifiuti [INFO UTILI]

Da lunedì 19 settembre entra in vigore l’ordinanza sindacale n.261 del 25 agosto con la quale si modificano alcune regole per il conferimento dei rifiuti

Rifiuti messina 12Da lunedì 19 settembre entra pienamente in vigore l’ordinanza sindacale n.261 del 25 agosto scorso con la quale si modificano alcune regole per il conferimento dei rifiuti da parte delle utenze domestiche e non domestiche. Fra i divieti previsti, di particolare rilievo è il divieto assoluto, rivolto a tutti i cittadini, di conferire i rifiuti indifferenziati nel giorno di sabato e nei prefestivi, ed il divieto assoluto per i commercianti di conferire i propri rifiuti nei cassonetti stradali, dovendosi obbligatoriamente rivolgere a Messinambiente per richiedere il porta a porta commerciale oppure, ove ne ricorrano le condizioni, presso aziende private. Il divieto di conferire i rifiuti il sabato e nei prefestivi (quindi di domenica e nei giorni festivi possono essere conferiti negli orari ordinari previsti 18-22) nasce dalla necessità di ridurre i costi di conferimento in discarica, allentare la pressione sull’organizzazione dei servizi di Messinambiente, adeguarsi a quanto già fanno tutti o quasi i comuni in Italia. L’obbligo previsto per i commercianti di aderire al porta a porta commerciale nasce anche da una diffida della Regione che ha sollecitato i comuni ad emanare ordinanze contingibili ed urgenti al fine di incrementare la raccolta differenziata. E’ bene ricordare che era già in vigore dal 2008 l’ordinanza del commissario Sbordone che imponeva ai commercianti la raccolta differenziata utilizzando anche i cassonetti stradali. L’ordinanza sindacale prevede inoltre il divieto di conferire nei cassonetti gli sfalci di potatura del verde pubblico e privato (vanno conferiti presso le isole ecologiche di Pistunina, Spartà e Pace); il divieto per chiunque di conferire in discarica la frazione secca da raccolta differenziata; l’obbligo per i cittadini residenti in zone servite dal porta a porta di osservare il calendario dei conferimenti. Per avere ulteriori informazioni basta collegarsi con il sito internet di Messinambiente, dove sarà possibile avere maggiori indicazioni per i commercianti per avere la tessera per il conferimento dei rifiuti presso le isole ecologiche. In occasione del tavolo tecnico tenutosi oggi, venerdì 16, alle ore 9, all’Assessorato Ambiente, con la Polizia municipale e Messinambiente, si sono approfondite tutte le problematiche collegate alla nuova ordinanza, la necessità di stimolare la collaborazione di tutti, commercianti, cittadini, vigili urbani e Messinambiente, al fine di raggiungere nel più breve tempo possibile gli obiettivi prefissati dall’ordinanza sindacale e dalla normativa che è vigente, è doveroso ricordare, dal 1997. Domani mattina a partire dalle ore 7.30 al mercato Zaera, Messinambiente, in collaborazione con i vigili Urbani avvierà la distribuzione dei Kit per la raccolta differenziata commerciale.“L’attuazione dell’ordinanza sindacale è una scommessa, – dichiara l’assessore all’Ambiente, Daniele Ialacqua –  una sfida importante per tutta la città che, se pienamente concretizzata, consentirà di fare un salto di qualità sia nella raccolta differenziata che nel miglioramento del servizio”.